logotype
docente professore musica domodossola   

English below

Marco Rainelli si è diplomato in flauto a 17 anni presso il conservatorio "G. Cantelli" di Novara sotto la guida del M° S. Gori. Ha proseguito gli studi con flautisti di fama internazionale tra cui D. Formisano, M. Marasco, B. Cavallo, A. Oliva, P. Bernold, P. Gallois e nel 2008 ha conseguito il diploma di II livello presso l'istituto musicale pareggiato "Vecchi - Tonelli" di Modena con la votazione di 110/110 e lode. Si è perfezionato all'estero, sostenuto economicamente da una borsa di studio dell'associazione artistico-musicale DeSono di Torino, con F. Renggli presso la Musik Hochschule di Friburgo (Germania) compiendo due anni in “Advanced Studies” e con J. Zoon presso l'Haute Ecole de Musique di Ginevra conseguendo il diploma “Master en Interprétation Musicale”.

Primo premio ai concorsi di flauto “MelzoGiovani” (Milano) ed “E. Krakamp” (Benevento), ”Premio Brusoni” 2009 come giovane flautista emergente, vincitore della Borsa di Studio intitolata a Severino Gazzelloni e del premio per la miglior esecuzione di Sequenza I di Luciano Berio (2007), oltre ad altri riconoscimenti nei concorsi nazionali più importanti:  "Nuovi Orizzonti" (Arezzo), "D. Caravita" (Fusignano), "Lario in Musica" (Varenna), "Giovani Musicisti" (Perugia).

Nel biennio 2003 – 2004 ha seguito il corso per professori d'orchestra presso l'Accademia del Teatro Alla Scala di Milano esibendosi in tutta Italia  con l'orchestra dell'Accademia stessa.

Nel 2013 è stato invitato ad esibirsi durante il concerto inaugurale del Festival Internazionale del flauto a Friburgo.

Svolge un'intensa attività di musica da camera con diverse formazioni: in duo con Ester Snider, con la quale ha inciso DUO RECITAL per flauto e pianoforte nel 2013 e FRENCH FLUTE FAVOURITES nel 2018; col pianista Roberto Olzer, col quale ha inciso ENTR'ACTE nel 2015; con l'organista Marco Cadario; col chitarrista Marco Brusa, col quale ha inciso GUSTO LATINO nel 2017; in trio con Federica Zoppis al pianoforte e Andrea Pecelli al violoncello. Come solista ha eseguito i concerti di Mozart, i concerti di Vivaldi, il IV brandeburghese e la Suite in si minore di Bach, il concerto in la maggiore di C. P. E. Bach, i concerti di Pergolesi e Quantz, Suite en Concert di Jolivet.

Si è esibito in prestigiosi teatri tra cui Arcimboldi di Milano, Auditorium della RAI di Torino, Carlo Felice di Genova, Sociale e Bibiena di Mantova, Verdi di Firenze, Rossini di Pesaro e Salle Poirel di Nancy.

Ha collaborato in qualità di primo flauto con l'orchestra dei “Pomeriggi Musicali” di Milano, con la Classic Concert Chamber Orchestra (USA), l'Orchestra Filarmonica di Torino e il "New Art Ensemble con Bruno Canino". Ha lavorato con Verbier Festival Orchestra, Orchestra Regionale Toscana, Sinfonica di Roma, Accademia Europea, Sinfonica Giovanile del VCO, Sinfonica di Savona, Orchestra Carlo Coccia di Novara, esibendosi con direttori di fama tra i quali D. Harding, C. Dutoit, V. Ashkenazy, U. Benedetti Michelangeli, R. Paternostro, P. Von Steinaecker, R. Benzi, C. Franklin.

All'attività concertistica affianca l'insegnamento nelle scuole medie ad indirizzo musicale e in corsi di perfezionamento sia di strumento che di musica da camera. Nel 2017 è vincitore di concorso per l'insegnamento del flauto traverso nel Liceo Musicale.

 _________________________

Marco Rainelli, born in Domodossola, Italy on 7 April 1983, earned his diploma in Flute Performance at the Conservatorio Guido Cantelli in Novara at age 17 under the guidance of Stefano Gori. Contining his studies with internationally renowned flutists such as Davide Formisano, Michele Marasco, Bruno Cavallo, Andrea Oliva, Philippe Bernold and Patrick Gallois, he received a Second Level Academic Diploma at the Istituto Superiore di studi Musicali Vecchi-Tonelli in Modena with a score of 110/110 and honours. Financed by a grant from the Associazione per la Musica De Sono in Turin, he completed the two year postgraduate programme of Advanced Studies at the University of Music Freiburg in Germany as well as earning a Master of Arts in Music Performance at the Geneva HEM in Switzerland under Jacques Zoon.

He won first prize at the flute competitions Melzo Giovani in Melzo (Milan) and the Krakamp Flute Festival in Benevento, along with the Premio Busoni in 2009 for a promising young flutist, a study grant awarded at the International Flute Competition “Severino Gazzelloni” in 2007 for the best performance of Luciano Berio’s Sequenza I, and other acknowledgements at prestigious national competitions including Nuovi Orizzonti in Arezzo, "D. Caravita" in Fusignano, Lario in Musica in Varenna and Giovani Musicisti in Perugia.

In 2003 and 2004, he took part in the two year course for orchestra musicians at the Accademia Teatro Alla Scala in Milan performing with the Academia Orchestra at venues throughout Italy and, in 2013, was invited to perform during the inaugural concert of the international Flutefestival in Frieburg. He has been principal flute with the Classical Concert Chamber Orchestra (USA) and the Orchestra I Pomeriggi Musicali in Milan. He has also performed with the Orchestra Filarmonica di Torino, the Verbier Festival Orchestra, the Orchestra Regionale Toscana, the Orchestra Sinfonica di Roma, the Accademia Europea, the Orchestra Sinfonica Giovanile del VCO, the Orchestra Sinfonica di Savona, the Orchestra Carlo Coccia di Novara, playing under the baton of conductors the likes of Daniel Harding, Charles Dutoit, Vladimir Ashkenazy, Umberto Benedetti Michelangeli,

Roberto Paternostro, Philipp Von Steinaecker, Roberto Benzi and Christopher Franklin. He is a member of the New Art Ensemble & Bruno Canino as well. The teaching of specialization courses in both flute and chamber music and teaching at specialist middle schools of music accompany his concert activities.

2019  Sito ufficiale del flautista Marco Rainelli   © Copyright. RNLMRC83D07D332H Tutti i diritti riservati.
Privacy | LoginWeb Agency

Il nostro sito utilizza i cookies che memorizzano le tue preferenze di navigazione rendendo più facile la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione considereremo accettato il loro utilizzo. Per maggiori informazioni: privacy policy.

Accetto i Cookies e continuo.